Paesaggi

Per secoli l’Italia è stata definita Giardino d’Europa in virtù della bellezza dei suoi paesaggi costellati di dimore, castelli e giardini.
Il paesaggio è lo spazio della continuità tra la Natura e la Storia.

Paesaggi e giardini

Le oltre 4000 ville costruite a partire dalla metà del Quattrocento, grazie alla sapiente organizzazione degli spazi aperti -dal giardino, alla corte, al brolo, alla campagna- hanno dato forma a un paesaggio in cui dimensione estetica e governo del territorio raggiungono una compiuta armonia.